FETISH POP
Collective Design Fair
New York, 05 / 2015

Gufram sarà presente a New York con FETISH POP a Collective Design, la più dinamica fiera del settore dedicata al collezionismo di capolavori del design e dell’arredamento, dal 13 al 17 Maggio.

Le icone di Gufram, veri e propri oggetti feticcio per i collezionisti di tutto il mondo, saranno inserite in una mostra nella quale sensualità, voyerismo e lussuria enfatizzeranno la natura a volte equivoca del marchio più rappresentativo del Radical Design italiano. L’innocente aspetto ludico di Gufram per Collective New York svela con una nuova chiave di lettura il suo lato più erotico, da Pop Art Design a Fetish Pop.

Tra gli oggetti cult, la Dark Lady disegnata da Studio 65, la versione gotica del divano Bocca con tanto di piercing che sfiora con le sue morbide labbra le giganti dimensioni falliche del ruvido Cactus senza spine di Drocco e Mello. Il trittico Toiletpaper di Pierpaolo Ferrari e Maurizio Cattelan s’interroga sul desiderio ossessivo di potere ed immortalità mettendo a contrasto le fertilità delle uova con God e il memento mori del pouf a forma di lapide The End, oltre a celebrare la convulsiva mania del pulito assoluto con il tavolino a forma di saponetta morsicata Soap. Infine la poltrona Capitello che Franco Audrito di Studio 65, confessa essere stata pensata come seduta dedicata al “piacere” inteso come ai tempi dell’antica Roma. Gufram costruisce così un’ardita scenografia che offre una nuova e scioccante versione dei fatti sempre Pop ma coerente con l’idolatria feticista di cui godono le sue opere in edizione limitata.

L’arredamento non è mai stato così sexy!

Fetish Pop
Collective Design – Booth C15
Skylight Clarkson Sq, 550 Washintong Street, New York