SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE
Milano, 04/2012

Gufram torna al Salone del Mobile di Milano

Milano, 17-22 aprile 2012 - Gufram torna al Salone Internazionale del Mobile di Milano e vola verso la sua ritrovata dimensione di Brand iconico italiano capace di sorprendere ed emozionare.

Dopo l’acquisizione a fine novembre del 2011, gli obiettivi che si pone Sandra Vezza, imprenditrice piemontese del settore alimentare, sono molteplici. La nuova proprietà con passione ed entusiasmo vuole rilanciare il Brand, recuperandone i valori, e riaffermare l’identità del Marchio e dei suoi prodotti a partire dalla presentazione in Fiera al Salone del Mobile, dove Gufram ritorna per testimoniare la sua forza, l’originalità e l’ironia.

Nello spazio ideato per la presentazione al Salone del Mobile, la collezione eclettica, ironica, sorprendente e ludica, vive in un mondo sospeso tra sogno e realtà, dove un enorme logo Gufram sovrasta i prodotti, testimoniando a livello visuale la rinascita del Brand. L’annullamento del colore rende i prodotti con le loro forme Pop e i colori accesi i veri protagonisti.
Il concept tende a creare un’associazione semplice ed immediata tra le icone e il marchio Gufram, il mondo onirico ricreato all’interno dello stand esalta lo spirito del marchio.

Al centro dello spazio espositivo emerge un’enorme scritta Gufram, davanti alla quale vengono presentati i prodotti, la didascalia che li racconta vola nel cielo indicando il numero dei Multipli in edizione limitata ancora disponibili.

Il Metacactus, design di Drocco e Mello, il Pratone, design di Ceretti, Derossi, Rosso, il divano Bocca ed il Capitello, design di Studio 65 e i Sedilsasso e Massolo di Piero Gilardi, Siedi-tee, design Fubini, Mansueto e Verrando e Déjeuner sur l'arbre, design Gianni Arnaudo rappresentano le icone Gufram prodotte in edizione limitata e numerata e diventano portavoce della rinascita del Marchio.